Collegio Architetti e Ingegneri di Monza

25 maggio 2018 : PARCHI E GIARDINI AULICI.L’EREDITA’ DELLA STORIA E LE NUOVE CREAZIONI
Published on maggio 4th, 2018 | Category: INCONTRI ED EVENTI, NEWS

ook per stampa parchi 2 .jpg

Il convegno si terrà Venerd  25 maggio al Belvedere della Villa Reale di Monza.  La registrazione dei partecipanti sarà alle ore 10,15  e alle ore 10,30 inizierranno i lavori. Per partecipare dovete inviare una mail a segreteria@arching-monza.it.

Per leggere l’introduzione  e il programma completo clic qui

Giovedì 14 marzo, ore 18,30 – Spazio Garibaldi, piazza Garibaldi 2-4 Monza
Published on marzo 6th, 2018 | Category: INCONTRI ED EVENTI, NEWS

04

“Il progetto di ri-generazione di Crespi d’Adda” :

riflessione sul ri-uso e sul concetto di eredità culturale e bene culturale

con Giorgio Ravasio, Mauro Piantelli e Danilo Campagna

foto di Gianni Berengo Gardin,

 Qual è la storia di una città? …Dipende da chi la racconta, e da chi l’ ascolta. Le discrepanze fra le storie ufficiali e quelle non ufficiali sono moltissime”

(La vita segreta delle città – Suketu Metha).

Mercoledì 14 marzo allo Spazio Garibaldi, piazza Garibaldi 2, Monza, abbiamo organizzato una serata dedicata all’intervento di recupero dell’ex cotonificio di Crespi d’Adda.(dal 1995 patrimonio Unesco). Dopo un’ introduzione storica della vicenda industriale, con un  intervento dell’avv. Giorgio Ravasio, appassionato e maggior storico “delle cose” di Crespi d’Adda nonchè Presidente dell’Associazione culturale “ Crespi d’Adda”  che si è data l’obiettivo di valorizzare il lascito culturale del luogo, interverrà l’arch.  Mauro Piantelli ,partner e fondatore dello studio De8 architetti, che dal 2014 si occupa del progetto di ri-generazione della Fabbrica .  L’ing. Danilo Campagna chiuderà l’incontro analizzando le problematiche statiche del recupero, anche in relazione alle differenti tipologie costruttive dell’epoca.A completamento della serata, nel successivo mese di aprile, organizzeremo anche una visita al sito per completare il messaggio culturale sull’argomento.

Siete tutti invitati a partecipare e vi chiediamo gentilmente di segnalare la vostra presenza,inviando una mail a segreteria@arching-monza.it .A fine serata offriremo un piccolo rinfresco.

 

 

9 marzo 2018 – ore 18,00, presso la sala Picasso del Binario 7, via Turati 7 Monza
Published on febbraio 20th, 2018 | Category: CORSI, INCONTRI ED EVENTI, NEWS

IL NUOVO REGOLAMENTO DEL COMUNE DI MILANO PAR. 11.6:

LE LINEE GUIDA PER LA REDAZIONE DEL CERTIFICATO DI IDONEITÀ STATICA

a cura dell’ing. Alessandro Aronica – studio MSC Associati Srl, Mlano

“Il tema della sicurezza statica degli edifici è di primaria importanza sul territorio nazionale italiano che vede un patrimonio immobiliare spesso retrodatato e vetusto. Il Comune di Milano, primo in Italia in questo tipo di provvedimento, nel 2014 ha varato l’articolo 11.6 nel proprio Regolamento Edilizio preposto alla verifica di staticità degli edifici con più di 50 anni di età.

La Commissione Strutture dell’Ordine degli Ingegneri di Milano, per conto dello Sportelo Unico dell’Edilizia, ha redatto le Linee Guida per la certificazione statica degli oltre 27000 edifici ricadenti in questo obbligo siti nel solo Comune di Milano. Questo appuntamento si propone di presentare queste linee guida attraverso la relazione dell’Ing. Alessandro Aronica, membro della Commissione Strutture Ordine degli Ingegneri di Milano, che ha partecipato attivamente alla stesura delle istruzioni operative per la certificazione di idoneità statica di primo livello”.

imma

 

 

 

Giovedì 8 febbraio 2018, ore 19,00 – Spazio Garibaldi, piazza Garibaldi 2-4 Monza
Published on febbraio 2nd, 2018 | Category: INCONTRI ED EVENTI, NEWS

Benedetta-Tagliabue2

TESSERE L’ARCHITETTURA

Con Benedetta Tagliabue Miralles 

Architetto, Direttore dello studio di architettura Enric Miralles Benedetta Tagliabue EMBT Barcelona.

Un tema che attraversa molti progetti EMBT, la tessitura è intesa sia come caratteristica formale (materiali che si intrecciano per creare una trama) sia come una stratificazione di segni inseparabilmente intrecciati a dare consistenza al progetto.

Il padiglione spagnolo all’Expo di Shanghai è la celebrazione più esplicita dell’arte della tessitura.

Il risultato di un’esplorazione approfondita del tema, con la raccolta di numerose immagini di riferimento, sfrutta le potenzialità di tecniche correlate connesse con l’intreccio del vimini, l’artigianato con le fibre naturali, in una tradizione condivisa da diverse culture ed epoche.

Dettagli come cestini o addirittura paraocchi per asini, pannelli di vimini, letti e sedie, vestiti e tessuti sono le ispirazioni che guidano questi progetti, selezionati e stratificati in collage e ridefiniti sotto forma di strategie di progetto, apparati figurativi e dettagli architettonici.

Vi aspettiamo giovedì 8 febbraio presso lo Spazio Garibaldi.

Invitata speciale della serata sarà l’arch. Benedetta Tagliabue Miralles

A fine incontro verrà offerto un piccolo rinfresco e se pensate di partecipare potete inviare una mail di conferma a segreteria@arching-monza.it.

 Il Collegio

Giovedì 1 febbraio 2018, ore 18,30 – Spazio Garibaldi , piazza Garibaldi 2-4 Monza
Published on gennaio 26th, 2018 | Category: INCONTRI ED EVENTI, NEWS, PROSSIMI APPUNTAMENTI

I Giardini Arciducali di Monza tra ricerca, esiti e ricostruzione virtuale.

a cura dell’ arch. Marina Rosa, con Guido Bazzotti, computer grafico

parterre_alti_12 bassa

La datazione al 1791 di un’incisione conservata a Vienna, raffigurante in planimetria la Casa di campagna dell’Arciduca Ferdinando a Monza, e il suo riconoscimento di rappresentazione dello stato di fatto a quella data, hanno stimolato nuovi studi sui giardini piermariniani. Gli esiti hanno portato a posdatare al 1787 il giardino all’inglese e a ricostruire virtualmente la straordinaria immagine dell’insieme grazie a una continua e meticolosa triangolazione di dati, informazioni e fonti anche iconografiche.


A febbraio riprendono le conferenze serali del Collegio. Il primo incontro è dedicato al recente studio sui i giardini della Villa Reale di Monza che ha reso possibile la ricostruzione virtuale dei  giardini ideati da Giuseppe Piermarini.

La presentazione sarà a cura dell’arch. Marina Rosa, esperta in restauro conservativo e sarà presente il computer grafico Guido Bazzotti, che spiegherà la ricostruzione del modello tridimensionale in dettaglio .

 

 

 

 

 

Martedì 5 dicembre 2017, ore 20,00: Cena degli Auguri – Ristorante Saint Georges Premier
Published on novembre 22nd, 2017 | Category: INCONTRI ED EVENTI, NEWS

MARTEDI’  5  DICEMBRE alle ore 20,00 vi invitiamo alla  CENA DEGLI AUGURI, presso il ristorante “Saint Georges Premier ” nel Parco di Monza,  via Vedano 7.

Il costo della cena sarà di 35,00 euro a persona e se desiderate partecipare lo potete confermare entro il  30  novembre  inviando una mail alla Segreteria,  con il vostro nome e con  quello dei vostri ospiti o telefonando a cell. 348 6600686.

A fine serata, come tutti gli anni, ci sarà la lotteria benefica a favore dei bimbi di Villa Eva, con tanti bei premi in palio. Sarà un modo per portare un aiuto alla Piccola Opera, che già da diversi anni sosteniamo con questa iniziativa.

Per tutti i partecipanti abbiamo preparato un piccolo dono e verrà distribuita la relazione dell’attività svolta nel 2017.

Vi aspettiamo, non mancate, così inizieremo insieme il periodo delle feste che auguriamo sereno e gioioso per tutti.

Mercoledì 22 novembre 2017, ore 18,45 – Spazio Garibaldi , piazza Garibaldi 2-4 Monza
Published on novembre 13th, 2017 | Category: INCONTRI ED EVENTI, NEWS

16 Mercoledì 22 novembre, ore 18,45

Spazio Garibaldi, piazza Garibaldi 2-4 , Monza

“Progettare il giardino secondo natura”

A cura del Dott. Pio Rossi – Agronomo 

RSVP

 

Mercoledì 22 novembre vi invitiamo al secondo incontro del ciclo dedicato alle aree verdi che, parti integranti della città, sono elementi complementari dell’architettura e in alcuni casi, architetture a loro volta . Il nostro relatore, il dott. Pio Rossi, agronomo, in diverse serate sta presentando  esempi di come la natura, preziosa risorsa per il benessere ma anche per l’economia dell’uomo, può venire adattata, strutturata, ma anche assecondata.Vi  chiediamo gentilmente, se vorrete partecipare alla serata, di confermarlo inviando una mail a segreteria@arching-monza.it.                                                                                    A fine incontro verrà offerto un piccolo rinfresco.

 5c 7 10

Un incontro per presentare  esempi di come la natura, preziosa risorsa per il benessere ma anche per l’economia dell’uomo,può venire adattata, strutturata, ma anche assecondata


 

“Progettare il giardino secondo natura”

Il giardino adattato all’ambiente in cui viene progettato e in cui sono utilizzati materiali riciclati in loco, può costare di meno sia in fase di impianto che di manutenzione successiva, risparmiando interventi di potatura, di irrigazione, di concimazioni, di diserbo, di lavorazioni periodiche del terreno.

La proposta può essere interessante sia per progetti di aree verdi, sia nel pubblico che nel privato.

 

mercoledì 8 novembre 2017, ore 18,45 – Spazio Garibaldi , piazza Garibaldi 2-4 Monza
Published on novembre 3rd, 2017 | Category: INCONTRI ED EVENTI, NEWS, PROSSIMI APPUNTAMENTI

complessosericogavazzi

SERICO. Recupero del Filandone Gavazzi: nuovo polo per l‘arrampicata sportiva

Caso studio per l’applicazione di sistemi prefabbricati per coperture

a cura dell’ ing.  Alice Ripamonti e dell’ing. Beatrice Mussinelli

continua il ciclo di conferenze  tenute da giovani architetti e ingegneri che invitiamo nella nostra sede perché possano presentare le loro tesi di laurea, condividendo anche  fuori dagli atenei il lavoro di ricerca svolto. Il quarto incontro, mercoledì 8 novembre 2017, è dedicato  al tema della riconversione edilizia del patrimonio di archeologia industriale e allo studio di soluzioni prefabbricate volte alla riqualificazione energetica delle coperture.Il progetto consiste nella rifunzionalizzazione di un complesso serico situato nel comune di Valmadrera (LC) e nella progettazione di un nuovo edificio.


SERICO. Recupero del Filandone Gavazzi: nuovo polo per l‘arrampicata sportiva. Caso studio per l’applicazione di sistemi prefabbricati per coperture

Tesi di Laurea in Ingegneria Edile/Architettura dell’ ing. Alice Ripamonti e dell’ing. Beatrice Mussinelli

ABSTRACT:

L’elaborato di tesi ha origine dall’interesse per il tema della riconversione edilizia del patrimonio di archeologia industriale e dallo studio di soluzioni prefabbricate volte alla riqualificazione energetica delle coperture.Il progetto consiste nella rifunzionalizzazione di un complesso serico situato nel comune di Valmadrera (LC) e nella progettazione di un nuovo edificio.Le analisi ambientali e la loro lettura critica hanno permesso di individuare le potenzialità e criticità del luogo per indirizzare la scelta della funzione. Attraverso le conoscenze acquisite si è definita nel dettaglio la proposta di rifunzionalizzazione alla quale sono seguite le scelte progettuali che hanno condotto ad un progetto architettonico compiuto relativo al fabbricato esistente e di nuova costruzione. Alla base di queste scelte vi è l’attenzione al rapporto tra nuovo e vecchio, privilegiando tuttavia la localizzazione della funzione primaria nell’edificio di nuova costruzione caratterizzato da una copertura protagonista che, con il suo segno grafico forte, rivela la destinazione d’uso attribuita all’area: un centro di arrampicata agonistico-sportiva. Il tema chiave dell’elaborato di tesi è quindi la copertura, studiata nei suoi aspetti tecnologici energetici e strutturali. I primi si traducono con il miglioramento delle criticità riscontrate nel pannello prefabbricato definito durante la collaborazione al progetto di ricerca Habitat condotta dal Politecnico di Milano. La principale evoluzione del pannello è la sua funzione portante che rende il modulo più completo, versatile e appetibile. Esso è stato sviluppato studiando i dettagli costruttivi in corrispondenza dei punti critici più frequenti.L’applicazione al caso studio ha permesso di approfondire anche gli aspetti dimensionali e di ottimizzazione portando alla definizione di calcoli e considerazioni applicabili aqualsiasi copertura semplice, adatta all’utilizzo del nuovo sistema prefabbricato. L’approfondimento strutturale, affronta da una parte il dimensionamento e la verifica delle travi reticolari che costituiscono la struttura della copertura del fabbricato di nuova costruzione e dall’altra le possibili ipotesi di consolidamento degli edifici esistenti. L’approfondimento impiantistico, a partire dall’analisi dei carichi ha portato al dimensionamento, per una parte specifica dell’edificio, dell’unità di trattamento dell’aria, dell’impianto radiante e della pompa di calore. L’attenzione ai criteri di sostenibilità si concretizza nell’impiego di fonti rinnovabili per l’ approvvigionamento elettrico ed idrico.  Obiettivo della tesi è la definizione di una soluzione tecnologica prefabbricata energeticamente efficiente che possa porsi come alternativa valida alla stratigrafia tradizionale per le coperture con una geometria semplice.

 

 

 

Festa d’estate del Collegio – 12 luglio 2017 ore 19,30 Parco di Monza
Published on giugno 29th, 2017 | Category: INCONTRI ED EVENTI, NEWS

2 cocktail 2017 web

Vi aspettiamo alle ore 19,30 del 12 luglio alla Scuola di Agraria Cascina Frutteto,viale Cavriga 3,nel Parco di Monza per la  “Festa d’estate del Collegio”.  Nell’ala sinistra della Cascina verrà allestito un ricco aperitivo con buffet  per noi: sarà una bella occasione per ritrovarci insieme e parlare della nostra città e dei programmi del Collegio.

Per partecipare basta che ci diate conferma entro venerdi 9 luglio scrivendo una mail a Segreteria@arching-monza.it  o telefonando a 348 6600686. Dovete solo indicare il vostro nome e quello di chi eventualmente vi accompagnerà.Come l’anno scorso,  per contribuire all’iniziativa “Libri in transito”, se volete  potete portare dei libri di architettura per arricchire la nostra Biblioteca. Ai “portatori di libri” regaleremo delle  magliette del Collegio e metteremo  a disposizione anche delle interessanti Guide di Monza, pubblicate qualche anno fa. Fatevi accompagnare dai vostri  amici, sarà una bella occasione per brindare insieme prima della pausa estiva.

Il Collegio

mercoledì 28 giugno 2017, ore 18,45 – Spazio Garibaldi , piazza Garibaldi 2-4 Monza
Published on giugno 20th, 2017 | Category: INCONTRI ED EVENTI, NEWS

1 orti“Tipologie di Orti urbani, che concorrono sempre più al paesaggio e all’economia delle città”

A cura di Pio Rossi – Dott. in Scienze Forestali   

Il primo appuntamento  - Tipologie di Orti urbani, che concorrono sempre più al paesaggio e all’economia delle città –  darà avvio a una serie di conferenze  dedicate alle aree verdi, parti integranti della città perché elementi complementari dell’architettura e in alcuni casi, architetture a loro volta . In diverse serate presenteremo  esempi di come la natura, preziosa risorsa per il benessere ma anche per l’economia dell’uomo, può venire adattata, strutturata, e infine assecondata. Vi  chiediamo gentilmente, se vorrete partecipare alla serata, di confermarlo inviando una mal a segreteria@arching-monza.it


ortiTipologie di Orti urbani, che concorrono sempre più al paesaggio e all’economia delle città

Le esperienze di colonie ortive della cintura milanese: dagli orti urbani classici a “centuriazione romana” per pensionati, a quelli diffusi irregolari, dagli orti polifunzionali e condivisi a quelli marginali e di discarica, dagli orti  di radura e di sottobosco a quelli abusivi lungo le vie di comunicazione e fluviali sotto foreste galleria, fino agli orti a stanze a temi.

Colonie ortive pubbliche e colonie ortive private, gestite da associazioni e gruppi informali.

Utenti storici e utenti contemporanei: come evolve nel tempo il bisogno di fare orto.

La tendenza dell’orto giardino, come primo approccio verso l’agricoltura sostenibile del futuro, l’agricoltura conservativa.

Sistemi e tecniche colturali a confronto: quanto rende l’orto monospecifico e quanto il polispecifico.

Attività ortive e benefici sociali.

 

[Top]