Collegio Architetti e Ingegneri di Monza

Mercoledì 22 novembre 2017, ore 18,45 – Spazio Garibaldi , piazza Garibaldi 2-4 Monza
Published on novembre 13th, 2017 | Category: INCONTRI ED EVENTI, NEWS

16 Mercoledì 22 novembre, ore 18,45

Spazio Garibaldi, piazza Garibaldi 2-4 , Monza

“Progettare il giardino secondo natura”

A cura del Dott. Pio Rossi – Agronomo 

RSVP

 

Mercoledì 22 novembre vi invitiamo al secondo incontro del ciclo dedicato alle aree verdi che, parti integranti della città, sono elementi complementari dell’architettura e in alcuni casi, architetture a loro volta . Il nostro relatore, il dott. Pio Rossi, agronomo, in diverse serate sta presentando  esempi di come la natura, preziosa risorsa per il benessere ma anche per l’economia dell’uomo, può venire adattata, strutturata, ma anche assecondata.Vi  chiediamo gentilmente, se vorrete partecipare alla serata, di confermarlo inviando una mail a segreteria@arching-monza.it.                                                                                    A fine incontro verrà offerto un piccolo rinfresco.

 5c 7 10

Un incontro per presentare  esempi di come la natura, preziosa risorsa per il benessere ma anche per l’economia dell’uomo,può venire adattata, strutturata, ma anche assecondata
 

“Progettare il giardino secondo natura”

Il giardino adattato all’ambiente in cui viene progettato e in cui sono utilizzati materiali riciclati in loco, può costare di meno sia in fase di impianto che di manutenzione successiva, risparmiando interventi di potatura, di irrigazione, di concimazioni, di diserbo, di lavorazioni periodiche del terreno.

La proposta può essere interessante sia per progetti di aree verdi, sia nel pubblico che nel privato.

 

mercoledì 8 novembre 2017, ore 18,45 – Spazio Garibaldi , piazza Garibaldi 2-4 Monza
Published on novembre 3rd, 2017 | Category: INCONTRI ED EVENTI, NEWS, PROSSIMI APPUNTAMENTI

complessosericogavazzi

SERICO. Recupero del Filandone Gavazzi: nuovo polo per l‘arrampicata sportiva

Caso studio per l’applicazione di sistemi prefabbricati per coperture

a cura dell’ ing.  Alice Ripamonti e dell’ing. Beatrice Mussinelli

continua il ciclo di conferenze  tenute da giovani architetti e ingegneri che invitiamo nella nostra sede perché possano presentare le loro tesi di laurea, condividendo anche  fuori dagli atenei il lavoro di ricerca svolto. Il quarto incontro, mercoledì 8 novembre 2017, è dedicato  al tema della riconversione edilizia del patrimonio di archeologia industriale e allo studio di soluzioni prefabbricate volte alla riqualificazione energetica delle coperture.Il progetto consiste nella rifunzionalizzazione di un complesso serico situato nel comune di Valmadrera (LC) e nella progettazione di un nuovo edificio.
SERICO. Recupero del Filandone Gavazzi: nuovo polo per l‘arrampicata sportiva. Caso studio per l’applicazione di sistemi prefabbricati per coperture Tesi di Laurea in Ingegneria Edile/Architettura dell’ ing. Alice Ripamonti e dell’ing. Beatrice Mussinelli ABSTRACT: L’elaborato di tesi ha origine dall’interesse per il tema della riconversione edilizia del patrimonio di archeologia industriale e dallo studio di soluzioni prefabbricate volte alla riqualificazione energetica delle coperture.Il progetto consiste nella rifunzionalizzazione di un complesso serico situato nel comune di Valmadrera (LC) e nella progettazione di un nuovo edificio.Le analisi ambientali e la loro lettura critica hanno permesso di individuare le potenzialità e criticità del luogo per indirizzare la scelta della funzione. Attraverso le conoscenze acquisite si è definita nel dettaglio la proposta di rifunzionalizzazione alla quale sono seguite le scelte progettuali che hanno condotto ad un progetto architettonico compiuto relativo al fabbricato esistente e di nuova costruzione. Alla base di queste scelte vi è l’attenzione al rapporto tra nuovo e vecchio, privilegiando tuttavia la localizzazione della funzione primaria nell’edificio di nuova costruzione caratterizzato da una copertura protagonista che, con il suo segno grafico forte, rivela la destinazione d’uso attribuita all’area: un centro di arrampicata agonistico-sportiva. Il tema chiave dell’elaborato di tesi è quindi la copertura, studiata nei suoi aspetti tecnologici energetici e strutturali. I primi si traducono con il miglioramento delle criticità riscontrate nel pannello prefabbricato definito durante la collaborazione al progetto di ricerca Habitat condotta dal Politecnico di Milano. La principale evoluzione del pannello è la sua funzione portante che rende il modulo più completo, versatile e appetibile. Esso è stato sviluppato studiando i dettagli costruttivi in corrispondenza dei punti critici più frequenti.L’applicazione al caso studio ha permesso di approfondire anche gli aspetti dimensionali e di ottimizzazione portando alla definizione di calcoli e considerazioni applicabili aqualsiasi copertura semplice, adatta all’utilizzo del nuovo sistema prefabbricato. L’approfondimento strutturale, affronta da una parte il dimensionamento e la verifica delle travi reticolari che costituiscono la struttura della copertura del fabbricato di nuova costruzione e dall’altra le possibili ipotesi di consolidamento degli edifici esistenti. L’approfondimento impiantistico, a partire dall’analisi dei carichi ha portato al dimensionamento, per una parte specifica dell’edificio, dell’unità di trattamento dell’aria, dell’impianto radiante e della pompa di calore. L’attenzione ai criteri di sostenibilità si concretizza nell’impiego di fonti rinnovabili per l’ approvvigionamento elettrico ed idrico.  Obiettivo della tesi è la definizione di una soluzione tecnologica prefabbricata energeticamente efficiente che possa porsi come alternativa valida alla stratigrafia tradizionale per le coperture con una geometria semplice.      

19-23 ottobre: viaggio di studio in Polonia – Cracovia, Breslavia, Lodz e Varsavia
Published on agosto 31st, 2017 | Category: NEWS, VIAGGI

 
PROGRAMMA VIAGGIO clic qui
 
p lodz
Nel mese di Ottobre,vi proponiamo di partecipare a un viaggio che ci porterà in Polonia,nelle città di Cracovia, Breslavia, Lodz e Varsavia.
 Il costo del viaggio, di cui   pubblichiamo la  bozza del programma (vedi in alto), è  il seguente:
Soci e soci aderenti in regola con l’iscrizione anno 2017: €. 690,00 da versare con bonifico a “I viaggi dell’Atlante”
Soci under 35 : €.   600,00 da versare con bonifico a “I viaggi dell’Atlante”
 Partecipanti non iscritti al Collegio:  €.  690,00 da versare con bonifico a “I viaggi dell’Atlante” + €.    30,00 ( iscrizione semestrale “soci aderenti viaggiatori” da versare a Segreteria  Collegio )
 Supplemento camera singola  :   €.  120,00 da versare con bonifico a “I viaggi dell’Atlante”
 Per poter organizzare la visita con un costo contenuto dovremo avere  almeno 25 partecipanti e, in caso contrario, il viaggio sarà rimandato. Per questo motivo vi chiediamo cortesemente, se interessati, di segnalarlo al più presto, per permetterci così di procedere nell’organizzazione.
La vostra manifestazione di interesse dovrà pervenire entro il 10 settembre 2017
Entro la stessa data, a conferma della vostra iscrizione, dovrete anche versare un acconto di . 200,00,con bonifico bancario a
 I VIAGGI DELL’ ATLANTE
BANCA POPOLARE DI SONDRIO  AGENZIA N. 3
IBAN IT90 H056 9610 900E DCEU 0460 000  causale:   POLONIA – COLLEGIO ARCHITETTI MONZA
(vi chiediamo gentilmente di inviare copia del bonifico effettuato  all’indirizzo mail:    ilaria.tragni@atlanteviaggi.com)
 LA QUOTA COMPRENDE
 
  • Volo a/r da Milano per Cracovia  e Varsavia/Milano incluso di bagaglio da stiva (quote soggette a disponibilità posti)
  • Sistemazione in hotel centrale 4 stelle in camera doppia (1 notte Cracovia hotel Plus Q – 2 notti a Breslavia hotel Radisson Blu – 1 notte Varsavia hotel Mercure Centrum)
  • Trattamento di pernottamento e prima colazione
  • Bus a disposizione per gli spostamenti e le visite in città (in base al programma definitivo)
  • Guida a disposizione per tutto il tour
  • Treno Cracovia/Breslavia  in 1° classe
  • Assicurazione medico/bagaglio
  • Simpatico omaggio
 Possibile operativo voli                    EASYJET MALPENSA T2/CRACOVIA 10.55-12.50
                                                                     LOT           VARSAVIA/MALPENSA T1 20.00-22.10
 LA QUOTA NON COMPRENDE
  • Tutti i pasti e le bevande, ingressi ed extra in generale
  • Assicurazione annullamento viaggio € 20.00 a persona facoltativa
  • Tutto quando non indicato ne “la quota comprende”
 Per ulteriori informazioni o chiarimenti potete contattare la Segreteria del Collegio  dalle ore 10,00 alle ore 12,00 -tel.  348 6600686.
 

Festa d’estate del Collegio – 12 luglio 2017 ore 19,30 Parco di Monza
Published on giugno 29th, 2017 | Category: INCONTRI ED EVENTI, NEWS

2 cocktail 2017 web

Vi aspettiamo alle ore 19,30 del 12 luglio alla Scuola di Agraria Cascina Frutteto,viale Cavriga 3,nel Parco di Monza per la  “Festa d’estate del Collegio”.  Nell’ala sinistra della Cascina verrà allestito un ricco aperitivo con buffet  per noi: sarà una bella occasione per ritrovarci insieme e parlare della nostra città e dei programmi del Collegio.

Per partecipare basta che ci diate conferma entro venerdi 9 luglio scrivendo una mail a Segreteria@arching-monza.it  o telefonando a 348 6600686. Dovete solo indicare il vostro nome e quello di chi eventualmente vi accompagnerà.Come l’anno scorso,  per contribuire all’iniziativa “Libri in transito”, se volete  potete portare dei libri di architettura per arricchire la nostra Biblioteca. Ai “portatori di libri” regaleremo delle  magliette del Collegio e metteremo  a disposizione anche delle interessanti Guide di Monza, pubblicate qualche anno fa. Fatevi accompagnare dai vostri  amici, sarà una bella occasione per brindare insieme prima della pausa estiva.

Il Collegio

7 luglio 2017 – gita sull’Adda
Published on giugno 29th, 2017 | Category: NEWS, PROSSIMI APPUNTAMENTI, VISITE

images (1)venerdì 7 luglio abbiamo programmato un incontro  serale sul fiume Adda. Ci troveremo con le auto al parcheggio dello Stadio in viale Sicilia alle 17,30 e da lì andremo insieme al traghetto di Imbersago. Alle 18,00 attraverseremo l’Adda e parcheggeremo le auto sulla sponda bergamasca, dove alle 18,30 con  il battello elettrico Addarella, faremo una crociera sul fiume accompagnati da una guida del Parco che ci parlerà di quell’ambiente. Sul battello verrà servito l’aperitivo con buffet. Alle 19,30 approderemo dove siamo partiti e potremo cenare al fresco al Ristorante del Pesce, che è in riva all’Adda, con cena alla carta. Poi si ritornerà in auto passando per Paderno. Calcolando una partecipazione di almeno venti persone prevediamo un costo a testa di €34,00 per la crociera e di circa € 30/35 per la cena ( pesce di fiume e di mare ). Numero chiuso : 48 persone.    

mercoledì 28 giugno 2017, ore 18,45 – Spazio Garibaldi , piazza Garibaldi 2-4 Monza
Published on giugno 20th, 2017 | Category: INCONTRI ED EVENTI, NEWS

1 orti“Tipologie di Orti urbani, che concorrono sempre più al paesaggio e all’economia delle città” A cura di Pio Rossi – Dott. in Scienze Forestali    Il primo appuntamento  - Tipologie di Orti urbani, che concorrono sempre più al paesaggio e all’economia delle città –  darà avvio a una serie di conferenze  dedicate alle aree verdi, parti integranti della città perché elementi complementari dell’architettura e in alcuni casi, architetture a loro volta . In diverse serate presenteremo  esempi di come la natura, preziosa risorsa per il benessere ma anche per l’economia dell’uomo, può venire adattata, strutturata, e infine assecondata. Vi  chiediamo gentilmente, se vorrete partecipare alla serata, di confermarlo inviando una mal a segreteria@arching-monza.it
ortiTipologie di Orti urbani, che concorrono sempre più al paesaggio e all’economia delle città Le esperienze di colonie ortive della cintura milanese: dagli orti urbani classici a “centuriazione romana” per pensionati, a quelli diffusi irregolari, dagli orti polifunzionali e condivisi a quelli marginali e di discarica, dagli orti  di radura e di sottobosco a quelli abusivi lungo le vie di comunicazione e fluviali sotto foreste galleria, fino agli orti a stanze a temi. Colonie ortive pubbliche e colonie ortive private, gestite da associazioni e gruppi informali. Utenti storici e utenti contemporanei: come evolve nel tempo il bisogno di fare orto. La tendenza dell’orto giardino, come primo approccio verso l’agricoltura sostenibile del futuro, l’agricoltura conservativa. Sistemi e tecniche colturali a confronto: quanto rende l’orto monospecifico e quanto il polispecifico. Attività ortive e benefici sociali.  

Sabato 17 giugno 2017: visita tecnica al quartiere Porta Nuova Garibaldi, Milano
Published on giugno 4th, 2017 | Category: NEWS, VISITE

Sabato 17 giugno  avremo la possibiltà di visitare il Pavilion Unicredit, già ultimato, e il cantiere della nuova sede di Coima Spa. L’ing. Danilo Campagna, (studio MSC Associati- Milano) ci accompagnerà  in questo percorso.  Di entrambi i progetti riportiamo una breve sintesi, in calce.I partecipanti dovranno raggiungere Milano  con mezzo proprio. C’ è la possibilità di prendere un treno da Monza per la stazione Garibaldi o, arrivando in auto, sotto l’edificio si trova un ampio parcheggio Esselunga o pubblico a pagamento, con ingresso dal tunnel che sottopassa il complesso edilizio di Porta Nuova Garibaldi.Il numero di partecipanti  è limitato a 25 persone, se siete interessati vi chiediamo gentilmente di inviarci conferma al più presto inviandoci una mail. (segreteria@collegioarching-monza.it) . w pavilion PROGRAMMA SABATO 17 GIUGNO 2017 Ore 9,15 ritrovo dei partecipanti davanti all’ingresso del Pavilion Unicredit
  • Ore 9,30  – 10,30  visita all’edificio  E3 West, Pavilion Unicredit, su progetto dell’arch. Michele De Lucchi
  • 10,30 trasferimento all’adiacente cantiere dell’edificio E3 East, E3 East, nuova sede di Coima, su progetto dell’arch. Mario Cucinella
  • 10,30 – 11,15 visita al cantiere. Per la visita l’impresa Colombo Costruzioni fornirà i caschetti, mentre per le scarpe ogni visitatore  dovrà presentarsi con calzature idonee per evitare eventuali pericoli per i piedi.
  • 11,30 tempo  a disposizione per una passeggiata nei dintorni (piazza Gae Aulenti, quartiere Varesine, zona Bosco verticale, etc.).
E3 West – Pavilion Unicredit Nella costruzione di questo particolare edificio, ideato dall’arch. Michele De Lucchi, sono state fondamentali le sinergie tra gli Architetti di aMDL, gli Strutturisti di MSC Associati e gli Impiantisti di Ariatta, al fine di trovare soluzioni tecniche progettuali e costruttive che non fossero in conflitto tra loro. In particolare sono da menzionare le soluzioni strutturali che hanno impiegato il cemento armato, le carpenterie metalliche ed il legno lamellare, in un contesto dove l’impianto  strutturale è stato fortemente complicato dalla logistica della location e dalla necessità di dover esprimere la particolare scelta architettonica dell’involucro. L’intero edificio, forse caso unico a Milano, è poi fondato sul sottostante Podio tramite dissipatori sismici, che hanno consentito di ridurre sensibilmente le sollecitazioni indotte su questa preesistente volumetria interrata in caso di evento sismico. w coima E3 East – Sede Coima SpA La nuova sede di Coima SpA è stata affidata alla firma dell’arch. Mario Cucinella che ha saputo concepire un’architettura che si inserisce in modo armonioso nel particolare contesto degli edifici che caratterizzano la piazza Gae Aulenti. Anche in questo caso, come per l’E3 West, l’involucro esterno è cadenzato da centine in legno lamellare che si protendono poi verso il Pavilion a delimitare uno spazio pubblico esterno in continuità con l’adiacente “Biblioteca del verde” di prossima realizzazione. L’esigenza di contenere il peso dell’edificio, sorto sul sottostante Podio di tre piani interrati, ha richiesto un impianto strutturale in carpenteria metallica con vani scala-ascensore in calcestruzzo alleggerito.    

Martedì 23 maggio dalle ore 17,00 segnaliamo a Anzano nel Parco, nella villa Carcano, la presentazione di un libro e la visita guidata ai bellissimi giardini (progetto villa e parco arch. Leopoldo Pollack)
Published on maggio 19th, 2017 | Category: NEWS, VISITE

martedì 23 maggio nella Villa Carcano (arch.Leopolodo Pollack) ad Anzano nel Parco si terrà la presentazione del libro “Il QT8 di Milano, un museo a cielo aperto”. Prima della conferenza, ai presenti sarà offerta la possibilità di fare una vista guidata ai bellissimi giardini della Villa, occasione rara, in quanto trattasi di un edificio privato.Di seguito trovate l’invito, vi ricordiamo che l’ingresso è libero, ma è necessaria la prenotazione Poiché l’evento si svolgerà in una casa privata si prega di confermare la vostra presenza utilizzando la seguente procedura: Per prenotare: https://bookeo.com/parcovillacarcano e   tel. 340 94 62 516   qt8

Venerdì 12 maggio 2017 – visita a Sotto il Monte
Published on maggio 1st, 2017 | Category: NEWS, VISITE

OBJ00110CRPGIOPubblichiamo il programma della visita  organizzata per il 12 maggio  2017 – dalle ore 8,30 alle 18,00 –  a Sotto il Monte. Visiteremo la Casa del Pellegrino, il Giardino della Pace, la Cappella di Nostra Signora della Pace e la sottostante Cripta Oboedientia et Pax (arch. Virginio Muzio e successivamente arch. Giovanni Muzio). Recentemente l’intero complesso di culto di Sotto il Monte è stato  adattato alle nuove necessità di accoglienza dei pellegrini dallo studio PBEB Architetti-Paolo Belloni. L’arch.Paolo Belloni sarà presente per accompagnarci nella visita al sito illustrandoci il suo progetto di adeguamento.Dopo una sosta per il pranzo ci recheremo al Museo di  Ca’ Maitino e alla Casa natale di Papa Giovanni XXIII La quota per partecipare è di euro 60,00 e comprende  ingressi, assicurazione,  la vista guidata a Ca’ Maitino,  pranzo e  noleggio pullman per l’intera giornata. La  visita si organizzerà con un minimo di 20 adesioni. Se siete interessati vi chiediamo di confermare al più presto inviandoci una mail. PROGRAMMA Ore 8,30 ritrovo in piazza Citterio e partenza  con bus privato Ore 10,00 arrivo a Sotto il Monte e visita alla  “Casa del Pellegrino” , al   “Giardino della Pace” , alla Cappella di Nostra Signora della Pace e alla  Cripta Oboedientia et Pax, accompagnati dall’arch. Paolo Belloni (PBEB Architetti) Ore 13,00 trasferimento all’agriturismo “Casa Clelia- Sotto il Monte” per il pranzo Ore 14,45 visita a guidata a Cà Maitino Ore 15,30 visita alla Casa natale di Papa Giovanni XXIII° Ore 16,30 circa rientro a Monza , previsto per le ore 18,00 mappa-luoghi 1 Casa del pellegrino 2 Chiesa parrocchiale 3 Cripta Oboedientia et Pax 4 Cappella Nostra Signora della Pace 5 Giardino della pace 6 Casa natale 7 Cà Maitino 8 Torre San Giovanni 10 Chiesa di Santa Maria in Brusicco 11 Santuario delle Caneve  12 Abbazia di Sant’Egidio in Fontanella      

aprile – maggio 2017 Incontri con i candidati Sindaco di Monza.
Published on aprile 21st, 2017 | Category: NEWS

sindaci 001
[Top]