Collegio Architetti e Ingegneri di Monza

15 Novembre 2018, ore 18,30 – Spazio Garibaldi – Piazza Garibaldi 2 Monza
Published on novembre 5th, 2018 | Category: INCONTRI ED EVENTI, NEWS

“Nella progettazione di spazi di vita è giunta l’ora di dare più spazio alle orecchie”

a cura dell’ing. Massimiliano De Angelis
Screen Shot 2018-10-16 at 11 32 22

Giovedì 15 novembre vi proponiamo un incontro per parlare del suono, delle onde sonore, della loro propagazione. Nel corso della serata cercheremo di approfondire la conoscenza dei vari tipi di materiali e degli accorgimenti progettuali necessari per la realizzazione di spazi con la  migliore esperienza sonora .  In questo percorso saremo guidati da tecnici della ditta” Exhibo” (www.exhibo-acoustics.com) di Vedano,  con  forti competenze sull’acustica, che  sono disponibili a fare da supporter ai progettisti interessati al tema.Per i partecipanti al convegno  sono stati richiesti all’Ordine degli architetti di Monza e Brianza 2 CFP.

I lavori si svolgeranno in piazza Garibaldi 2 a Monza  dalle ore 18,30 e in chiusura verrà offerto un aperitivo con buffet.  Vi aspettiamo numerosi e vi chiediamo gentilmente di confermare la vostra presenza inviando una mail a segreteria@arching-monza.it, per facilitarci nell’organizzazione.

 Ogni giorno, seppur inconsciamente, soffriamo di problemi di rumore o di cattiva ricezione di voce e suoni. Anche quando ci astraiamo per ascoltare della buona musica, non riusciamo a goderne appieno, diremmo quasi indipendentemente dalla bontà dei sistemi di trasmissione sonora di cui siamo dotati.

Una soluzione oggi esiste e non può non partire dall’esatta comprensione delle grandezze acustiche di tipo oggettivo, ovvero quelle fisicamente misurabili con uno strumento adeguato e strettamente correlate con le normative in vigore, per poi affidarsi ai più completi software di calcolo e di simulazione nel campo delle insonorizzazioni civili, commerciali e industriali e, infine, fare leva sulla conoscenza delle nuove tecnologie costruttive, dei nuovi materiali e dei nuovi prodotti tecnologici disponibili sul mercato.

Il bello è che tutto ciò è anche possibile con budget di spesa assolutamente accessibili, soprattutto allorquando si gestiscono gli aspetti di elettro-acustica parallelamente a quelli di acustica ambientale, trattandosi di fatto di due facce della stessa medaglia.

Nel breve intervento si offrirà una carrellata sulle novità disponibili in campo trattamenti ambientali e sui vantaggi discendenti dall’integrazione delle due predette branche dell’acustica, per offrire ascolto eccellente o abbattimento dei rumori molesti, con occhio particolarmente attento agli aspetti estetici degli interventi.

L’intervento è rivolto a tutti i progettisti e architetti che operano nel mondo dell’ospitalità, dell’office e del retail, così come anche nel residenziale, senza tralasciare i settori della didattica e del culto, dove l’ascolto eccellente assume un ruolo primario.

 

[Top]