Collegio Architetti e Ingegneri di Monza

20 settembre 2018, ore 18,45 – piazza Garibaldi 2, Monza
Published on settembre 7th, 2018 | Category: INCONTRI ED EVENTI, NEWS, PROSSIMI APPUNTAMENTI

 A prosecuzione del ciclo dedicato alle tesi di Laurea, abbiamo invitato l’arch. Nicole De Togni a presentare la sua Tesi di Dottorato  in Storia dell’architettura e dell’urbanistica. L’incontro è previsto alle ore 18,45 e sarà seguito da un aperitivo con buffet.  Vi aspettiamo numerosi e vi chiediamo gentilmente di confermare la vostra presenza inviando una mail a segreteria@collegioarching-monza.it

NEGOZIANDO LA CITTÀ. L’uso delle convenzioni edilizie e urbanistiche nella ricostruzione di Milano nel secondo dopoguerra - 

Nicole De Togni, Ph.D. in Storia dell’architettura e dell’urbanistica

L’intervento si basa su una ricerca dottorale che ha discusso le convenzioni urbanistiche come strumento di attuazione della pianificazione urbana, al centro di un variegato sistema di attori, consuetudini d’uso e posizioni critiche.

A partire dall’analisi degli aspetti giuridici e legislativi, si problematizza il tema in relazione al dibattito storico-critico su genesi e conseguenze del Piano Regolatore Generale di Milano del 1953 e si ricostruisce l’articolarsi di una posizione storiografica che nel tempo ha ridotto significato e rilevanza delle convenzioni urbanistiche a semplice strumento di speculazione e scardinamento delle politiche pianificatorie. Attraverso la schedatura completa delle convenzioni e dei materiali analoghi conservati presso l’Archivio del Servizio Gestione Pianificazione Generale e Organizzazione Dati Urbani del Comune di Milano e relativi all’area del centro storico – oggetto particolare del dibattito disciplinare – si propone una lettura per dati aggregati che discute la cornice interpretativa ridefinendone nel merito i presupposti; alcuni casi studio esemplificano poi le potenzialità della fonte come strumento di indagine dei rapporti tra strumenti pianificatori, delle modalità di contrattazione e della pluralità degli attori coinvolti, in rapporto ai processi di costruzione della città.

 

 

 

 

[Top]